Sconto Pass

35% acquisto candele e altri prodotti
  • Ottieni questo e molti altri sconti con

Crida è il laboratorio artigianale di candele a Mamoiada. Qui la cera prende forma di candele uniche fatte ed incise interamente a mano.

Al momento siamo chiusi. Riapriremo alle:
Lunedì
09:00 - 13:00 16:00 - 19:00
Martedì
10:00 - 13:00 16:00 - 19:00
Mercoledì
09:00 - 13:00 16:00 - 19:00
Giovedì
09:00 - 13:00 16:00 - 19:00
Venerdì
09:00 - 13:00 16:00 - 19:00
Sabato
09:00 - 13:00 16:00 - 19:00
Domenica
Chiuso

Una candela non è mai uguale ad un’altra. Ognuna brillerà di una sua luce propria e irripetibile, il suo aroma saprà trasmettere differenti emozioni sia all’olfatto che alla mente. Così la luce ed il profumo delle candele  saranno protagonisti in ogni occasione.

Le candele Crida sono realizzate ed intagliate interamente a mano, lavorate una ad una da Elisa Puggioni, l’artigiana della cera. La tecnica utilizzata per la creazione delle candele Crida è quella della stratificazione della cera, cui segue l’incisione, momento in cui la singola creazione prende vita.

Essendo Crida una bottega esperienziale, su prenotazione, il pubblico ha la possibilità di assistere alla lavorazione delle candele o addirittura di creare la propria candela personalizzata, esemplari unici come del resto ogni singolo visitatore.

A Mamoiada e in generale nei diversi paesi della Barbagia, prima che arrivasse l’elettricità e con essa la luce nelle case, erano le donne a creare le candele e ad occuparsi dell’illuminazione nelle abitazioni. L’arrivo dell’elettricità ha alleggerito le donne di questo lavoro che è diventato una tradizione per onorare alcune cerimonie. Per esempio per il matrimonio venivano realizzate 5 candele, una veniva lasciata in chiesa, una alla mamma della sposa, una alla suocera, una di queste, le altre le teneva la sposa.

Quella del Battesimo, ovviamente solo una, veniva portata insieme alla Gallina, dunque fatta accendere dal padrino e conservata in casa come ricordo.

Ad oggi sono pochissime le donne che ancora conoscono e mantengono in vita questa tradizione.

Elisa Puggioni è una di queste. Nella sua bottega artigiana la tradizione della cera resta viva e prende la forma di piccole opere d’arte spesso ispirate all’artigianato sardo, ai suoi mille colori e ai profumi dell’isola.

 

 

Gel igienizzante e mascherina.

Inoltre, vengono seguite tutte le normative vigenti secondo il Decreto Sicurezza.

Galleria Fotografica Crida

Corso Vittorio Emanuele III', 129, 08024 Mamoiada NU